fbpx

LET’S DISCOVER FABRICS! PART III

Ciao Ragazze! Bentornate nel nostro viaggio attraverso il mondo dei tessuti!

Questa settimana faremo un breve excursus sui tessuti più utilizzati nel settore moda. Alcuni, ovviamente, sono stati anche ricreati nelle versioni sintetiche.

BISSO
E’ un tessuto molto pregiato fatto da filati setosi, utilizzato soprattutto per realizzare biancheria intima e camicie morbide.

CADY
Ha la caratteristica di essere un tessuto molto scivoloso e delicato, quindi complicato da lavorare e maneggiare. Di solito ha una composizione in seta o viscosa.

CANNETÉ
Facilmente identificabile grazie alla sua travatura a coste marcate. Solitamente in cotone o lino, viene utilizzato anche per le fodere delle borse.

CHIFFON
E’ un tessuto in seta dall’effetto leggerissimo, utilizzato per creare abiti da sera e da sposa!

CRÊPE
Di solito in lana o in seta, ha un aspetto “crespo”, anche questo ideale per creare abiti da sera (soprattutto estivi) oppure da ufficio.

DUCHESSE
Si tratta di un satin molto lucido e prezioso in seta pesante, dall’aspetto molto ricco e lucente. Viene utilizzato specialmente per creare abiti più strutturati.

FAILLE
Molto simile al taffetà, ma con una grana già grossa e con delle costine diagonali. Ideale per cappotti e giacche!

GARZA
Tessuto leggero, in cotone o lino molto trasparente, con una trama aperta e irregolare. Da utilizzare assolutamente per le camicie!

GEORGETTE
Lo troviamo specialmente in abiti da sera o camicie leggere. E’ un tessuto molto fluido e leggero, più ruvido al tatto.

Che se pensate? Siete anche voi rimaste affascinate da questo meraviglioso mondo?
Beh, allora non potete decisamente perdervi la prossima puntata, parleremo anche di come sfruttare queste conoscenze durante le sessioni di shopping!

Read more