fbpx

ARMOCROMIA: LE ORIGINI

Hello girls!
Bentornate al nostro appuntamento con i colori!

Come abbiamo appurato nello scorso articolo, l’armocromia è lo studio dei colori per aiutarci a valorizzare i nostri tratti naturali.

Armocromia

COME NASCE L’ARMOCROMIA?
E’ una delle domande più diffuse di questo argomento.
L’armocromia nasce insieme alla diffusione del cinema a colori, e quindi intorno ai primi anni ’30. Divenne, infatti, fondamentale esplorare il mondo dei colori per valorizzare gli attori sul set.

Cinema anni ’30

La scelta dei colori dipendeva anche dal ruolo dell’attore nel film: il protagonista doveva assolutamente risaltare nelle riprese in confronto agli altri personaggi. Quindi bisognava studiare attentamente la palette dell’attore protagonista e scegliere i colori che più armonizzavano le sue nuance naturali.

Marilyn Monroe

Un’ altra funzione dei colori sui set cinematografici era anche quella di trasmettere gli stati d’animo dell’attore: per esempio quando doveva apparire triste o malato, venivano utilizzati i colori che non facevano parte della palette personale.

L’armocromia è sempre stata legata al mondo del cinema e, dagli anni Ottanta, divenne una vera e propria disciplina, fondamentale per il processo di consulenza di immagine personale.

Star del cinema

Oggigiorno questo studio viene effettuato tramite una vera e propria seduta di Armocromia personalizzata, che aiuta a scoprire quali sono i colori amici e a quale stagione si appartiene.

Volete prenotare una consulenza privata? Cliccate qui!

Read more