fbpx

LINGERIE DIARIES: REGGISENO CON FERRETTO…AMATO O ODIATO? | BY @THECASHMEREDIARIES

Bonjour les filles, bentornate al nostro appuntamento settimanale con il mondo della lingerie!
Oggi voglio proporvi un argomento piuttosto importante: reggiseno con il ferretto sì o no? Ma prima ancora di porsi questa domanda, sapete esattamente a cosa serve il fantomatico ferretto?

Ci sono ragazze che lo odiano e trovano scomodissimo e altre che lo sopportano senza problemi: oggi voglio spiegarvi a cosa serve e perché è importante avere almeno un reggiseno con ferretto di qualità nel guardaroba. Iniziamo!

I reggiseni con ferretto sembrano essere la criptonite del mondo della lingerie; molte ragazze ne farebbero volentieri a meno eppure sono ancora il principale stile di reggiseno disponibile nei negozi. Ma quale è il loro ruolo?

Ovviamente non tutti i ferretti sono uguali, e variano a seconda delle taglie e del supporto. Sono disponibili in diverse forme, come la profonda U di un tipico ferretto di un reggiseno senza spalline contro la forma più a coppa di un t-shirt bra. Si trovano anche in diversi materiali, anche se la maggior parte sono in metallo, e in diverse rigidità – i reggiseni che devono fornire molto supporto tendono a utilizzare ferretti più robusti, in modo che non si deformino con l’utilizzo. Tuttavia, tutti i ferretti servono per le stesse tre funzioni chiave: modellare, separare e sostenere.

COME I FERRETTI MODELLANO IL SENO
Proviamo a pensare a un ferretto come a uno stampino: raccoglie le forme e le trattiene, dando loro una forma specifica. Di base fa da supporto e lo modella, rendendolo armonico e “pieno”, e allo stesso tempo crea simmetria, rendendo armonici anche i seni un po’ più irregolari.

Il ferretto modella il seno

COME I FERRETTI SEPARANO IL SENO
I ferretti non trattengono solo le forme sui lati del busto, ma anche al centro del petto. In un reggiseno ben aderente, il ferretto si schiaccia contro lo sterno tra i seni, tenendoli separati piuttosto che permettere loro di essere schiacciati insieme nel mezzo. In questo modo, garantisce supporto extra e minimizza i movimenti oscillatori, soprattutto per chi ha una taglia più importante.
Naturalmente, questo non vale per i reggiseni fatti apposta per le scollature. È qui che entra in gioco il ferretto più corto, la cui forma a J non crea un effetto di separazione e quindi il reggiseno può essere usato per valorizzare una scollatura!

Il ferretto separa il seno

COME I FERRETTI SOSTENGONO IL SENO
E infine, la funzione più importante di un ferretto: il sostegno! Essendo fissato saldamente in posizione all’estremità inferiore delle coppe, sostiene il peso e lo distribuisce lungo tutta la circonferenza anteriore del busto. Di fatto, in un reggiseno, il ferretto è il “punto forte” che permette al tessuto della coppa di sostenere più peso.
Nel complesso, questo ha l’effetto di contrastare la gravità, sollevando il seno dal basso, in modo che venga messo meno peso messo sulle spalline che sostengono dall’alto.

Il ferretto sostiene il seno

Certo, un reggiseno con ferretto non batterà mai la comodità di una bralette, ma abbiamo ripetuto molte volte quanto sia importante che il reggiseno fornisca il giusto supporto, soprattutto nelle taglie più importanti.

L’importante è trovare un reggiseno con ferretto di qualità che si adatti perfettamente alla vostra taglia e alle vostre forme. Et voilà, il gioco è fatto!
Noi ci vediamo al prossimo appuntamento di Lingerie Diaries!

Read more