Cerca
Close this search box.
GLI INVITI ALLE SFILATE PIU’ STRANI E COOL

Date

Portafogli, palloncini, libri, chiavi, tazze e giornalini di enigmistica. Cosa hanno in comune questi oggetti? Sono stati inviti per le sfilate!

Durante la fashion week tra flash e passerelle, emergono gli inviti più originali recapitati direttamente a casa di coloro che hanno ‘accesso’ alle file dello show. In questi anni diversi marchi hanno catturato l’attenzione dei media con proposte inaspettate e provocatorie, come l’Iphone con lo schermo rotto di Balenciaga in occasione della sfilata A/I 2022.
Ecco alcuni inviti per noi cool e originali!

Gli inviti di questa settimana

Guardando alla fashion week appena passata, Valentino ha scelto di omaggiare gli ospiti con una edizione personalizzata del libro Una vita come tante dello scrittore premio Pulitzer Hanya Yanagihar, tema centrale anche dello show ambientato presso l’Università Statale di Milano.

Photo: invito sfilata Valentino ss24 menswear

Prada, sorprendendo il pubblico durante lo show con cascate di gelatina dal soffitto, ha recapitato ai propri invitati una scatola con una sorta di cerchietto nero, su cui stylenotcom si è interrogato “un headbeand? O glasses?”. 

Photo: invito sfilata Prada ss24 menswear

Jw Anderson, dall’altra parte, ha abbinato il suo invito con il tema della location: una teiera per il te blu con linee bianche, proprio come l’ambiente della sfilata.

Photo: invito presentazione JW Anderson ss24 menswear

Gli inviti più cool del passato, tra gli altri

Indietro di una fashion week, il 22 febbraio, Diesel ha creato degli inviti molto particolari: una confezione di preservativi Durex firmati dal marchio, presenti anche durante lo spazio della sfilata con più di 200mila confezioni. “Divertitevi, rispettatevi, e siate sicuri”, aveva dichiarato ai tempi il direttore creativo Glenn Martens.

Photo: invito sfilata Diesel fw23/24 menswear

Balenciaga è uno dei brand che ha maggiormente attirato l’attenzione in fatto di inviti negli anni. Dopo l’Iphone rotto, per la stagione SS 2023 il marchio diretto da Demna ha fatto recapitare agli ospiti come invito un portafoglio ‘smarrito’ in pelle nera con la scritta ‘Balenciaga’ pieno di effetti personali e banconote. Per la Paris Fashion Week di febbraio scorso, Balenciaga ha regalato agli invitati un cartamodello per realizzare un blazer per sottolineare il nuovo concetto del marchio dopo lo scandalo dei mesi precedenti: più vestiti, meno intrattenimento. E, ancora, solo un mese fa in vista della sfilata digitale per la primavera 2024, il brand ha invitato i partecipanti con una chiave d’hotel in stile retrò, in ottone, con il logo della doppia B impresso sopra, e una targhetta all’interno di una scatola grigia dal look minima. Sulla targhetta sono stati rivelati tutti i dettagli per assistere alla sfilata digitale, e quelli della location della boutique al numero 10 di Avenue George V.

Photo: alcuni inviti sfilate Balenciaga

Per l’ultima sfilata del brand Cormio, ha proposto un invito gustoso: una caramella Goleador alla frutta insieme al comunicato stampa per l’evento.

Photo: invito sfilata Cormio fw23/24

Sunnei, prima di mettere in scena lo show, ha mandato delle vere e proprie istruzioni per l’uso, con le scritte: “Lascia le tue aspettative fuori da questo edificio, togli i preconcetti e scuoti le presupposizioni. 2. Ora dimenticati della perfetta perfezione del perfetto e abbraccia la realtà. 3. Ok, sei entrato nello stato d’animo SUNNEI”.

Photo: invito sfilata Sunnei fw23/24

Extra fashion week, solo un mese fa, Jacquemus per invitare gli amici all’apertura del nuovo temporary store, aperto fino a ottobre, di Portofino ha mandato un piatto di pasta con le iniziali del suo brand, insieme ad un sugo di pomodori. L’appetito vien sfilando!

Photo: invito apertura temporary store Jacquemus a Portofino

Non ci resta che attendere quali altre sorprese i brand hanno in serbo per noi per le prossime fashion week!
E voi quale invito avete preferito?

 

 

di Giorgia Dallasio
22 giugno 2023

altri
articoli