fbpx

LINGERIE DIARIES: TYPES OF BRA | BY @THECASHMEREDIARIES

Bonsoir, les filles e bentornate a un altro appuntamento della nostra rubrica Lingerie Diaries!
Oggi vi voglio parlare di uno dei capi clou, di cui nessuna ragazza potrebbe fare a meno…
esatto, sto parlando del reggiseno!

Come racconta la Nostra Signora della Lingerie Cora Harrington nella sua bibbia della lingerie, “un reggiseno meraviglioso, che si adatta perfettamente alle nostre forme può aiutare ogni ragazza a sentirsi sicura di sé, inarrestabile e fearless.

E allora perché molte di noi passano il 90% del loro tempo a odiare il proprio reggiseno e non vedere l’ora di arrivare a casa e toglierselo? Presto detto; trovare il reggiseno perfetto è come trovare l’amore della vita. Non basta passare il tempo su Tinder e fare swipe a destra come se non ci fosse un domani.
Bisogna fermarsi un momento e chiedersi: cosa voglio dalla mia anima gemella? Sostegno? Affidabilità? Voglio che sia divertente o sobrio? Voglio che venga a fare sport con me o che sia il compagno adatto per indossare un abito da sera? Se ci pensate, la metafora calza a pennello!

Per questo sul mercato esistono così tanti modelli di reggiseno, così come esistono tantissime fisicità ed esigenze diverse… per non parlare delle occasioni d’uso. Ma niente paura, eccovi la guida definitiva ai modelli di reggiseno che non possono mancare nel vostro cassetto della lingerie. De rien!

(*) disclaimer importante prima di metterci all’opera: il reggiseno ha una funzione importante, al di là della questione estetica. Quando sconsiglio un modello a ragazze con seno importante/più minute è per una questione di salute e sostegno. Detto ciò, siete assolutamente libere di indossare quello che vi piace e che vi fa sentire splendide!

BALCONETTE
La balconette (o balconcino) è un reggiseno caratterizzato da una struttura piuttosto rigida che garantisce sostegno da mezze coppe e spalline distanziate che lo rendono adatto anche a scolli a v o a barchetta molto ampi e/o profondi. In molti modelli le spalline si possono staccare, rendendolo una balconette strapless.

BRALETTE
La bralette è un reggiseno che non presenta una struttura rigida e non ha ferretti o coppe sagomate. Possono avere i gancetti sul davanti o sul retro, o non averli del tutto: comode e confortevoli le bralette possono essere la scelta ideale per i momenti di relax o con il loungewear, ma non garantiscono pressoché alcun sostegno e mi sentirei di consigliare alle ragazze con un seno importante*.

BUSTIER
Quintessenza della lingerie, i bustier sono la versione moderna dei corsetti (Bridgerton, anyone?). Il bustier sostiene e solleva il seno, appiattisce la pancia e modella la vita, grazie a una struttura a stecche di metallo o plastica piuttosto rigida.
Molto popolari tra le spose che lo indossano spesso sotto l’abito bianco, il bello del bustier è che distribuisce bene il peso ed è una buona scelta per ragazze che han bisogno di molto, molto sostegno*. Detto questo, non è il capo più comodo del mondo!

DEMI
Si sa, la lingua della lingerie è il francese. Demi in francese significa “metà” e indica quei reggiseni che hanno una coppa “a metà”, meno coprente di un reggiseno normale, ma più di una balconette. Molto popolari, questi reggiseni offrono un perfetto equilibrio tra supporto e “copertura” e si adattano alla maggior parte delle scollature meno profonde. Insomma, sono perfetti in ufficio con una camicia aperta fino al secondo/terzo bottone, per intenderci.

FULL COVERAGE
Dopo aver visto il demi, passiamo alla copertura completa. Questo stile offre un ottimo supporto senza sacrificare il comfort e evitano quel brutto effetto “di stacco” che si vede ogni tanto sotto le magliette aderenti. Per il resto non sono adatti alle scollature, in quanto potrebbero fare capolino ed è un effetto che vogliamo evitare a tutti i costi. Vero?

LONGLINE
Personalmente amo molto questo modello: il longline presenta una struttura molto ampia sotto le coppe – in pratica è come un bustier molto corto (o un reggiseno molto lungo, dipende dai punti di vista). Oltre a un buon supporto, questo reggiseno aiuta a modellare la parte superiore della vita, facendo scivolare gli abiti a pennello. Per me è un must-have.

PLUNGE BRA
Un altro modello da avere as-so-lu-ta-men-te è il plunge bra, che presenta un taglio profondo a U tra le coppe, che spesso sono separate di un paio di centimetri l’una dall’altra e presentano uno spessore maggiore, per creare una silhouette armoniosa anche nel caso di un petto più minuto. Sono perfetti per scolli a v profondi.

PUSH-UP
Probabilmente il modello più famoso, il push-up sono spesso dei modelli Demi o Plunge con delle coppe “rinforzate” e “riempite” che aumentano il volume del seno e lo sospingono verso l’alto. Molti modelli presentano delle vere e proprie “taschine” che permettono di trasformare il push-up in un reggiseno normale a seconda della necessità. Spesso associati alle ragazze con meno seno, in realtà il push-up è un modello adatto a tutti e consigliato a chi vuole un volume più rotondo, al di là della taglia.

SPORT BRA
Pensati per l’attività sportiva, lo sport bra è irrinunciabile per le ragazze che fanno movimento in quanto proteggono il seno (e la schiena!) dalle sollecitazioni.
Sono disponibili per diversi sport, dallo yoga al running e in diversi gradi di supporto; l’importante è scegliere la misura adatta, non troppo grande e non troppo stretto (o non riuscirete mai più a uscirne!).

STRAPLESS
Come suggerisce il nome questo reggiseno offre supporto e sostegno anche senza le spalline, ed è perfetto per i vestiti che mettono in mostra spalle e schiena. Molti modelli usano una fascetta in silicone per fare aderire meglio il reggiseno al corpo ed evitare che scivoli – in generale, dato il ruolo cruciale che gioca lo strapless, vi consiglio di non risparmiare su questo modello. Non vorremmo mai si spostasse al momento meno opportuno!


T-SHIRT BRA
Altro che diamanti: il migliore amico di una ragazza è il suo t-shirt bra, anche noto come contour bra per la sua capacità di “scomparire” e regalare delle forme molto armoniche anche sotto le magliette più aderenti, evitando quei brutti “sbalzi” che si vedono ogni tanto in giro. Per questo motivo questi reggiseni hanno spesso delle coppe leggermente spessorate e non presentano pizzi o decori che potrebbero vedersi in trasparenza.

Abbiamo visto  i modelli di reggiseno più popolari e sono certa che ne possediate almeno tre o quattro – come è giusto che sia. 

Il reggiseno è un capo davvero fondamentale nella vita di una ragazza, e quello che vi consiglio è (quando possibile e nella misura in cui riuscite) a investire su capi di qualità, che vestano bene le vostre forme e vi diano il supporto di cui avete bisogno: in fondo, come dicevo un buon reggiseno è come una relazione. Meglio investire in un rapporto che vi offre supporto e vi permette di essere voi stesse, che in uno più avventuroso ma che vi molla sul più bello.

Anche per oggi il nostro appuntamento è terminato, ma ci vediamo la prossima settimana!

À la prochaine!

More from my site