fbpx

L’ARMOCROMIA E L’ABBRONZATURA

Questa settimana parleremo dell’armocromia e dell’abbronzatura!

Buongiorno ragazze!
L’abbronzatura può influenzare l’armocromia?
Partiamo sempre dal presupposto che per individuare la nostra stagione di riferimento, e il sottogruppo di appartenenza, dobbiamo innanzitutto capire se il nostro sottotono di pelle è caldo o è freddo, e in seguito definire l’intensità dei nostri colori naturali.
L’abbronzatura solitamente non stravolge la nostra palette di riferimento, ma può sicuramente confonderla. È proprio per questo motivo, che è consigliato fare l’analisi personale dell’armocromia e la valutazione del sottotono quando la pelle non è ancora abbronzata, dato che l’abbronzatura tende sia a scurire il nostro incarnato, che ad abbassare i livelli di contrasto.
Detto ciò, una volta che avrete scoperto il vostro sottotono, anche se durante l’estate vi abbronzerete, esso non cambierà mai. Se per esempio, appartenete a un sottotono freddo non diventerà mai caldo e viceversa. Il sottotono rimanere sempre fedele insieme alla nostra stagione di appartenenza. Durante i mesi estivi, una volta che la nostra pelle avrà assorbito un po’ di colorito, potremo sicuramente abbinare e “trasferire” la nostra palette sui nostri vestiti e sul make-up, cercando di utilizzare i colori estivi più adatti al nostro incarnato.
PS importantissimo: fate molta attenzione nella scelta del vostro fondotinta, tenendo presente che nella fase dell’abbronzatura, il colore del vostro incarnato cambierà.
Sappiate che tutti gli incarnati caldi , risulteranno nettamente più abbronzati rispetto a quelli freddi e che l’abbronzatura risalterà in modo diverso in base al vostro incarnato. A volte dobbiamo considerare che per alcune ragazze che hanno il sottotono freddo, l’abbronzatura molto accentuata non andrà a favorire l’armonia dei loro colori.
                                                              
Per capire meglio, abbiamo scelto l’esempio di due star. Gisele Bündchen, mostra la sua abbronzatura divinamente, infatti appartiene a una stagione calda, l’abbronzatura quindi la risalta e le dona molto. Mentre a Kim Kardashian l’abbronzatura esagerata non dona così tanto, infatti appartiene a una stagione invernale.
Che ne pensate?

More from my site